E.Si.Le (Estrema Sintesi Letteraria) Eleanor Oliphant sta benissimo.

Classico bestseller contemporaneo, scritto secondo tutte le regole del caso. Vincente l’idea della protagonista, una Sheldon Cooper senza il suo quoziente intellettivo ma che, pure avendo 30anni, vive ogni esperienza (dal taglio di capelli alla ceretta, da un funerale a una serata in un pub), come fosse la prima volta nella vita, completamente a digiuno delle convenzioni sociali.

91dWIhUlFeL

Dove invece il romanzo sembra funzionare molto meno è sul versante “psicologico” non solo per le troppe incongruenze mediche, ma anche perché il lettore dopo pochi capitoli capisce quello che dovrebbe essere il “colpo di scena”. “Colpo di scena” che la stessa autrice a un certo punto, nella spiegazione finale quasi dimentica e fa passare come una qualsiasi stravaganza della protagonista. Continua a leggere

90passi – Una serata blue…

Non c’è nulla da fare. Solo alcune zone di Parigi sono belle come la zona di Via Luca Giordano in autunno. Forse lo è anche New York, ma non ci sono mai stato. È già sera, e camminando lungo il grosso marciapiede, con i rami quasi del tutto svestiti sopra la testa e le foglie sotto gli stivali, mentre panchine ascoltano innocenti promesse dalle coppiette strette dal vento, attacca il sax blue elettrico di Sergio Caputo. Ragazze sfilano veloci, borse della palestra. Un papà ancora incredulo spinge il passeggino, la moglie al braccio.

 È proprio una di quelle serate blue, se riuscite a capirmi.

Terrazza del caffè la sera_sito- part

A questa bella malinconia ognuno ama reagire in modo diverso, c’è chi ne ha paura e sceglie il caos, la movida, c’è chi l’asseconda Continua a leggere

90passi – L’arte di trasformare gli scarti in cibo per “signori”

E qui c’è tutta l’arte, l’antica lotta alla fame e il senso autentico, che forse andrebbero attribuiti al mestiere dello chef. Provo sempre un profondo rispetto verso le massaie, i cuochi, i monzù, che hanno saputo trasformare “gli scarti” della cucina nobile (o meglio sarebbe dire “dei nobili”) in cibo e pietanze deliziose.

zendraglie.jpg

E qui parliamo realmente di scarti, di quelle parti degli animali che generalmente vengono gettate via e spesso provocano anche un certo disgusto, Continua a leggere

Inside Estelle: “Feroce e fedele come un mastino che ha imparato a tenere il passo.”

“…man mano che si allontanava da quel posto i rumori della festa diventavano ovattati e le luci del castello più fioche. Magari avesse potuto dire lo stesso della tristezza che lo seguiva.  Feroce e fedele come un mastino che ha imparato a tenere il passo.”

Knud Andreassen Baade.jpg

Qui mi piaceva giocare con un’immagine abbastanza comune, l’illusione che basti allontanarsi da una situazione che, in qualche modo, ci ha dato della sofferenza per potercela lasciare alle spalle. Continua a leggere

A che punto della spirale si può uscire dal vortice? (ancora “un passo” rubato da I quaderni de la Sposa)

“Ormai mancano quaranta giorni. La Sposa guarda la condensa sui finestroni e i piccoli cerchi gialli delle luci sul terrazzo.  Anche quest’anno non farà niente per trattenerlo. Una foglia si stacca dal ramo, l’alito di vento ne coccola, inutilmente, la caduta. Sospira. Torna a sedersi per cercare di studiare. Rilegge i suoi appunti:  A che punto della spirale si può uscire dal vortice?”.

LAYLA minutolo bordo

Per quanto ogni religione nella sua necessità di dimostrare di essere Unica Depositaria di Verità abbia cercato di cancellare denigrando, quando possibile o assorbendo, quando non vi fosse altra soluzione, le religioni passate, Continua a leggere

90passi – La fine dei Mondiali (e la pasta al forno).

Ci sono delle preparazioni che fanno subito “casa”. Hai voglia a mascherare il tuo locale da focolare domestico, hai voglia a creare un rapporto di confidenza con i clienti e mettere le parole più evocative che si possano immaginare nell’insegna, alla fine, se il tassello fondamentale della preparazione non custodisce la necessaria maestria, è tutto inutile.

antica-trattoria-da-carmine

Per non parlare delle tante scorciatoie che l’industria alimentare offre alla ristorazione (addensanti e glutammato su tutto). Continua a leggere

E.Si.Le (Estrema Sintesi Letteraria). Il Conte di Montecristo

Ponete il caso che alla vigilia delle vostre nozze siate giovane, bello, innamoratissimo e ricambiato dalla ragazza più bella del vostro paese, pronto a una brillante carriera che vi frutterà un’ambita posizione medio borghese capace di riscattarvi dalla vostra poca istruzione e non folgorante intelligenza.

800px-Louis_Français-Dantès_sur_son_rocher.jpg

Cosa potrebbe capitarvi di meglio dell’essere coinvolto in una congiura che vi costringerà per 14 anni in una terribile prigione dimenticata su un isolotto nel mare? A quanto pare nulla. Continua a leggere