• Dom. Dic 6th, 2020

La rete.

  • Home
  • Il declino della nobile arte della pubblicità.

Il declino della nobile arte della pubblicità.

Questa, purtroppo, non è una foto amatoriale realizzata da un creativo lasciato troppe ore al sole senza nemmeno un piccolo copricapo, questa è una foto di una campagna di uno…

Ma è vero che i Talent hanno rovinato la musica italiana?

È vero che i talent hanno rovinato la musica italiana? O meglio, perché tanta gente – specie amante della musica – ce l’ha con i talent show canori? La prima…

I quattro momenti (anzi cinque) migliori delle serie tv del 2019

Prima di avventurarmi in questa rischiosissima operazione (so già che in tanti avranno idee e riferimenti differenti), ci tengo a sottolineare il peso assolutamente personale della seguente classifica. È solo…

1994 Ep5 – La cosa più confortante della tv italiana degli ultimi anni..

L’episodio 5 di 1994 (ma tecnicamente sarebbe la terza stagione di 1992) è una di quelle vette narrative che ti riconciliano con film, tv, libri, tutto quello che ha, in…

I’m Still Here! Perché da Joke a Joker è un attimo…

Provate a immaginare di portare un cognome come quello di Phoenix segnato, fin dai primi passi nel cinema, dal peso della morte prematura (ad appena 23 anni) di un fratello…

La Sirenetta Halle Bailey

Potrebbe sembrare incredibile (e se non esistessero i social molto difficilmente sarebbe accaduto), ma la scelta di un idolo già per una buona parte di pubblico teen-agers che andrà nelle…

GoT: un finale perfetto (no spoiler).

Quando una rappresentazione (che sia cinema, tv, musica o altro poco importa) diventa “evento”, e quindi tutto quello che esiste intorno occupa più spazio della rappresentazione stessa, è assolutamente normale…

Se Satana ti entra in classe (perché la magistratura dovrebbe intervenire).

Un’insegnante di religione terrorizza dei bambini con la favoletta di Satana che ruba l’anima, la preside minimizza l’accaduto e i genitori di un bambino traumatizzato (giustamente) si infuriano. Questo è…

Claudio Baglioni e l’analfabetismo funzionale

Prima o poi, anche noi progressisti, i conti con i “guai” fatti da una certa élite culturale di sinistra degli ’70 e parte degli ’80 (ma che con la loro…

Quello che gli adulti non dovrebbero mai fare: da Sfera Ebbasta a Nonno Simpson.

Dopo la tragedia dell’altro giorno gli adulti hanno scoperto il mondo “trap” e, grazie ai social che fanno da meraviglioso amplificatore alla semplicità del pensiero “comune”, stiamo assistendo davvero a…

X