Se Satana ti entra in classe (perché la magistratura dovrebbe intervenire).

Un’insegnante di religione terrorizza dei bambini con la favoletta di Satana che ruba l’anima, la preside minimizza l’accaduto e i genitori di un bambino traumatizzato (giustamente) si infuriano.

SouthParkilfilm5.jpg

Questo è quanto è successo in questi giorni, prima metà di marzo del 2019 a Pomigliano D’Arco, cittadina nel napoletano una volta all’avanguardia per la cultura pop in una delle sue declinazioni musicali più interessanti, poi come culla del jazz e oggi “famosa” per altri motivi.

Che uno Stato laico come il nostro subisca ancora questa iattura dell’insegnamento della religione cattolica (e parlo da credente), Continua a leggere